Proprietà dell’alga Klamath

Disintossicante, depurativa e fonte preziosa di importanti vitamine, soprattutto appartenenti al gruppo B. L’alga Klamath, sebbene non conosciutissima, è un alimento completo, dalle proprietà benefiche superlative. La sua integrazione, insieme all’alga spirulina, è un vero toccasana, anche nella prevenzione di alcune forme di patologie.

Caratteristiche dell’Alga Klamath

Un’alga scrigno di preziosissimi minerali e proprietà terapeutiche eccezionali. Originaria dell’omonimo lago sito nell’Oregon negli Stati Uniti. Anch’essa, come la spirulina, si presenta di colore verde-azzurro ed è fortunatamente commestibile. Questo lago è incastonato in una regione vulcanica e accoglie materiale di deposito vulcanico da diversi fiumi e ruscelli. Situato a 300 metri d’altezza, conserva caratteristiche sia vegetali che animali, e per questo il suo profilo nutrizionale è ben più che mediocre. L’alga Klamath possiede tutte le vitamine del gruppo B, soprattutto la Vitamina B12, oltre ad un alto contenuto di vitamina K essenziale nella salute delle ossa.

Le caratteristiche della micro alga Klamath, sono ampliamente apprezzate per la completezza delle sue proprietà nutrizionali, più di qualsiasi altro fitonutriente presente in natura. Sebbene sia situata in una zona desertica, quest’alga, è costretta ad un periodo d’inverno molto fitto, produce quindi acidi grassi essenziali come l’Omega 6 e l’Omega 3 per potersi proteggere. Inoltre è insieme alla spirulina, uno dei pochi vegetali completi di tutto lo spettro di oligoelementi e minerali in forma sinergica e perfettamente assimilabile dall’organismo umano.

Ma questo è solo un assaggio di tutte le proprietà chimiche contenute al suo interno. In realtà i processi biologici scaturiti dalla sua assunzione sono diversi e tutti preziosi per la nostra salute.

Fonte di Betacarotene

Avreste mai immaginato che l’alga Klamath fosse l’unica fonte vegetale in grado di apportare il massimo del betacarotene fra tutti i cibi conosciuti che lo contengono? Ebbene, la Klamath custodisce le forma cis e trans di questo composto organico, che lo rende perfettamente assimilabile dall’intestino umano. Inoltre, il betacarotene non è l’unico composto organico disponibile in questa preziosa alga. L’alga Klamath possiede l’intero corredo dei carotenoidi, e questa è una caratteristica fondamentale dopo aver scoperto che solo l’insieme dei carotenoidi al completo esplicano la funzione antiossidante a 360°.

Antiossidante per eccellenza

L’alga Klamath si è rivelata essenziale e preziosissima come soluzione a moltissimi problemi dell’organismo umano come allergie, asma, insufficienza nella risposta immunitaria, depressione e stanchezza cronica.

Il suo elevato potere antiossidante è una vera sferzata di salute per il corpo umano che riceve specifici polisaccaridi e sostanze nutritive come la ficocianina e la clorofilla. Le ficocianine sono presenti in una quantità ottimale per inibire alcuni enzimi responsabili della proliferazione di alcune cellule tumorali, come nel caso del tumore al seno.

Proprietà dimagrante e regolatrice del peso corporeo

Nel contesto di una dieta dimagrante, l’alga Klamath svolge un’azione importantissima poiché tiene a bada la fame nervosa che è la causa principale del sovrappeso. La sua assunzione contrasta la perdita di energia perché apporta tutti i nutrienti e i sali minerali necessari all’organismo.

In più, assicura un corretto drenaggio dei liquidi corporei in eccesso e corregge i problemi di stitichezza, spesso alla base di molti problemi digestivi disagevoli. La fenilalanina assicura una modulazione perfetta dell’appetito. Grazie alla presenza del vanadio organico poi, l’alga Klamath consente anche un corretto smaltimento di zuccheri e grassi.

Feniletilammina (FEA)

La Klamath è l’unico vegetale conosciuto contenente un quantitativo significativo a livello nutrizionale di feniletilammina. Questo amminoacido viene chiamato anche molecola dell’amore poiché ha la capacità di regolare la pressione, regolarizzare i battiti cardiaci e alleviare gli stati depressivi, promuovendo il buon umore. La FEA stimola il rilascio di endorfine e acuisce l’attività mentale e la memoria.

Disintossicante , antinfiammatoria e immuno-stimolante

Alcuni ricercatori hanno appurato la capacità di questa micro alga, di ridurre l’azione dei radicali liberi. In particolar modo le cellule Polimorfonucleate, responsabili degli stati infiammatori del corpo, in presenza dell’alga klamath, si ridurrebbero notevolmente. Ma non solo, l’azione immuno-stimolatrice si verificherebbe anche grazie al richiamo di alcuni macrofagi: la Klamath contiene numerosi polisaccaridi e uno di questi, sarebbe in grado di smaltire i metalli pesanti dall’organismo, svolgendo dunque, anche un’azione disintossicante e anti tumorale.

Gli studiosi hanno constatato una migrazione del 40% dei leucociti verso il sangue, e poi da questo verso gli organi come risposta immunitaria a seguito dell’assunzione di soli 2 grammi di alga Klamath.

Ipotiroidismo e disturbi della memoria

Per coloro che presentano problemi di ipotiroidismo, l’Alga klamath grazie all’alto contenuto di iodio, svolge un’azione positiva in questo senso, oltre ad un’azione benefica nella prevenzione di disturbi cognitivi quali morbo di Parkinson e Alzheimer. La feniletilammina  inoltre favorisce un rilascio graduale di ormoni della felicità, in grado di modulare stati d’ansia e depressione.

Lascia un commento